< Torna indietro
Restauri > Arte tessile > Stendardo processionale

Restauro conservativo di uno stendardo processionale del 1743 in seta ricamato e dipinto.

L’opera risalente a metà del 1700 di autore lombardo ignoto, è stata precedentemente restaurata nel corso del novecento,

riportando la figura della Madonna del Rosario col Bambino su una nuova tela

L’intervento di restauro è avvenuto in maniera tempestiva, con lo scopo di prolungare il più possibile la vita dei materiali

e restituire nel contempo una migliore integrità visiva all’opera.

Fasi di restauro:

  • Smontaggio
  • Aspiratura
  • Pulitura
  • Pittura
  • Consolidamento

01
Smontaggio

Smontaggio dello stendardo dal telaio mediante la rimozione dei chiodi, e rimozione delle cuciture perimetrali mediante l’utilizzo di apposite pinzette

02
Microaspiratura

Aspiratura ed eliminazione del deposito particellare con microaspiratura a velocità controllata e reti filtro protettive

03
Pulitura

Pulitura generale dell’intero manufatto dai depositi superficiali mediante spolveratura con pennelli morbidi

04
Consolidamento

Fermatura dei filati metallici con filati in seta e organzino, e riposizionamento dell’effige sempre tramite cucitura

Galleria fotografica